Tor des Geants®

Endurance Trail 330 km - 24000m D+ 8-15 Settembre 2019

Tor des Geants

10th Anniversary edition

330 km - 24000m D+

6-15 Settembre 2019

Webcam Courmayeur
Webcam Rifugio Bertone
Webcam Saint-Rhémy-en-Bosses
Webcam rifugio Coda

Il Tor è anche solidarietà: tutti uniti per Ylenia

Ven, 18/08/2017 - 09:59 -- Chiara Jaccod

Il Tor des Géants® è anche occasione di solidarietà. Grazie ai volontari, alle associazioni locali, alle guide, agli operatori del soccorso ... Tutti, spesso, si impegnano ben al di là di quelli che sono i loro compiti. Poi c’è la solidarietà, altrettanto importante, dei runner, che si aiutano tra di loro durante la gara e che, in diversi casi, riguarda anche il mondo esterno alla corsa.
Venti atleti, per esempio, hanno acquistato in tempi davvero brevi quelli che sono chiamati “pettorali solidali”. Una buona parte dell’importo ottenuto dalla loro vendita viene versato da VDA Trailers a Enti, Associazioni, Onlus che operano a scopo benefico.
La somma raccolta è stata divisa in due parti. La prima andrà a una piccola ma agguerrita associazione di volontariato valdostana, “Tutti Uniti per Ylenia”, fondata nel 2014, impegnata a dare sostegno alle famiglie in situazioni di disagio e di emergenza sanitaria, oltre che a sensibilizzare le persone sulla donazione di organi, sangue ed emocomponenti. Particolare attenzione è riservata alle famiglie che devono curare bambini piccoli, in strutture spesso lontano da casa. Per andare sul pratico, con i soldi ricavati dai pettorali solidali l’Associazione – presieduta da Sonia Furci, madre di Ylenia, bambina che a 10 mesi è stata attaccata da un banalissimo virus che le ha provocato una grave forma di cardiomiopatia dilatativa acuta – arrederà la cucina di una casa a Torino. Casa, “sostenuta” anche dalla Fondazione ABRI di Aosta, che viene messa a disposizione di genitori costretti a seguire il ricovero ospedaliero dei loro bambini nelle strutture sanitarie torinesi. Per sapere tutto su questa eccellente Associazione: www.tuttiunitiperylenia.org.