Tor des Geants® - Tor des Glaciers - TOR130 - TOR30

Endurance Trail 450, 330, 130 e 30km 11-20 Settembre 2020

eXtraordinary

eXtreme

eXperience

Quattro itinerari per scoprire il Tor des Géants

Lun, 05/08/2013 - 10:46 -- Visitatore (non verificato)

2.000 sentieri tracciati, laghi alpini, colli, alpeggi e rifugi, immersi in scorci di rara bellezza. Il modo migliore per scoprire la Valle d’Aosta è a piedi, grazie ai quattro percorsi trekking che evidenziano tutte le anime della regione, che si snodano sul Giro dei Giganti, un anello naturale che ricalca il tracciato del Tor des Géants.

Segui il Tor des Géants | Dedicato a chi vuole vivere la gara da vicino, spostandosi di tappa in tappa. L’organizzazione si occuperà di tutti i dettagli, lasciando ai partecipanti la libertà di vivere il Tor da una prospettiva speciale.

I sentieri del re | L’itinerario, da Cogne a Donnas, ripercorre i sentieri di caccia del re Vittorio Emanuele di Savoia, lungo le alte mulattiere che percorrono attualmente il parco nazionale del Gran Paradiso e il Parco naturale del Mont Avic.

Lungo i sentieri Walser | Un trekking da Ayas a Gressoney, ai piedi della catena del Monte Rosa. E’ un tuffo nelle tradizioni e nell’architettura della popolazione walser, un’oasi linguistica e culturale di ceppo tedesco in pieno territorio francoprovenzale.

Il giro della Fontina | Un percorso gourmet da Courmayeur a Chaligne con una formula che abbina sapientemente l’escursionismo all’enogastronomia. Protagonista indiscusso: la Fontina, il formaggio Dop più conosciuto della Valle d’Aosta.

 

Per maggiori informazioni è possibile scaricare i pacchetti all’indirizzo: http://www.lovevda.it/turismo/pacchetti_vacanza/trekking_i.asp?ricid=350