Tor des Geants® - Tor des Glaciers - TOR130 - TOR30

Endurance Trail 450, 330, 130 e 30km 11-20 Settembre 2020

eXtraordinary

eXtreme

eXperience

IT - ANNULLATE LE EDIZIONI 2020 DEL TOR DES GÉANTS®, TOR DES GLACIERS, TOT DRET E PASSAGE AU MALATRÀ
EN - TOR DES GÉANTS®, TOR DES GLACIERS, TOT DRET AND PASSAGE AU MALATRÀ CANCELLED FOR 2020
FR - ANNULATION DES ÉDITIONS 2020 DU TOR DES GÉANTS®, TOR DES GLACIERS, TOT DRET ET PASSAGE AU MALATRÀ

Sandra Mejia

Lun, 11/09/2017 - 11:18 -- Chiara Jaccod

Sandra la coraggiosa

Sandra Mejia è una sorridente ragazza del Costarica che sta partecipando alla sua prima edizione del Tor des Géants®, pochi giorni dopo aver portato a termine la TDS, gara disputata su versante opposto del Monte Bianco.
Sandra, che ha già corso diversi trail, specie dall’altra parte dell’Atlantico, ha preparato queste due gare “alpine” dedicandosi ad allenamenti e preparazioni specifiche per oltre un anno, con grande impegno e spirito di sacrificio.
“Al Tor ho voluto partecipare per diversi motivi”, ci ha detto Sandra. “Conoscere me stessa, sapere come può reagire il mio corpo in una gara molto difficile e lunga e imparare a gestire le sue reazioni. E, naturalmente, godermi le magnifiche montagne e la gente della valle d’Aosta”.
Tutto facile dunque? Per niente. A Sandra, che svolgeva un lavoro amministrativo nel Corpo dei Vigili del Fuoco nella capitale costaricana, sono state negate le ferie necessarie per correre in Francia e in Italia proprio pochi giorni prima della sua partenza. Più per ripicca che per vera necessità. La giovane atleta ha dunque deciso di licenziarsi in tronco pur di poter partire e gareggiare. “Perché”, ha concluso, “il mio sogno vale di più della stupidità”.
Siamo certi che, comunque, vada la sua esperienza avrà per lei un grande valore.