Tor des Geants®

Endurance Trail 330 km - 24000m D+11-18 Settembre 2016
Carmela Vergura

Carmela Vergura

Lun, 24/09/2012 - 17:38 -- redazione-milano

"colei che sa a che santo votarsi"

Carmela Vergura
pett. 191, finisher 224°
al traguardo di Saint Rhemy - TDG 2012

Pugliese, di San Giovani Rotondo, terra di Padre Pio. Lei sì che sa a che santo votarsi!
Di Montalto Dora d'adozione, è una vera donna da trail.

Reduce dal Canada dove a luglio ha mietuto medaglie: 1° alla Limberlost e 2° al Creemore Vertical, ha stravinto il Challenge.
Eccolo qua il suo allenamento in vista del Tor. Nessun grande dislivello, ma tante gare.

Ecco cosa ci racconta al ritiro pettorali, prima della gara: "L'esperienza canadese mi ha aperto un mondo nuovo. Percorsi non altissimi, dislivelli su dislivelli, ma colline e lunghe distanze. Tutto questo mi è servito per conoscermi ancora meglio, prendere confidenza con me stessa. A questo punto, a cinquant'anni so con che 'macchina' ho a che fare: capisco meglio il mio corpo.
E ora, finalmente il Tor. Le gambe girano, ma spero di avere la 'vittoria sul sonno'. Perchè la testa, al TDG, serve molto più delle gambe.
Il mio motto? Al TDG l'impossibile diventa possibile".

E Carmela ce l'ha fatta! E' finisher al Tor des Géants 2012: taglia il traguardo di Saint Rhemy in 224° posizione.
Che sia che conosce bene il suo corpo, che l'abbia davvero vinta sul sonno o che 'il santo a cui si è votata' abbia davvero guardato giù, noi non lo sapremo mai.

Fatto stà che Carmela c'è.
Ha reso possibile il suo Tor.

(S.A.)