Tor des Geants®

Endurance Trail 330 km - 24000m D+10-17 Settembre 2017

Roberta Veronesi

Lun, 24/09/2012 - 17:11 -- redazione-milano

"like Roberta e il suo Tor"

Roberta Veronesi
pett. 342 al TDG 2012

"Ci starà tutto in borsa? Dovrei recuperare uno zainone come quello di Makoto". E' questa l'ironica preoccupazione di Roberta, quando la incontriamo al ritiro pettorali l'8 settembre. "Sono preoccupatissima e ho davvero paura... che la roba con ci stia nella borsa! Soprattutto il mio piumino d'altri tempi. Di cui vado molto fiera".

Il Tor des Géants 2012 è alle porte, ma per Roberta Veronesi, piemontese, è iniziato già da un po', almeno a livello di preparazione e di sostegno (quasi un tifo da stadio per lei): "I miei amici, per sostenermi in vista del Tor, hanno addirittura aperto un gruppo su Facebook "Tuo Tor di Roberta Veronesi". Sono giorni che pubblicano sulla pagina FB tutto ciò che inizia con "Tor". Foto e parole. Dai TORtellini, alla TORcia, dalla TORtura al TORcicollo... Tutto per farmi ridere e sostenermi, a modo loro".

Tutto questo prima del Tor.
E durante la gara? Roberta non è mai stata sola, tutti i suoi amici l'hanno seguita e sostenuta, ogni istante, via web, sms e con ogni mezzo lecito e ironico. E chi più ne ha più ne metta. Hanno tifato per lei, fatto i turni di notte, per lei, per sostenere il suo sforzo, la sua gara e il suo buonumore. Anche (e soprattutto) quando si è dovuta ritirare, per un grave problema ad un ginocchio, nei pressi del Colle della Vecchia.

LIKE Roberta e il suo Tor.
In attesa del racconto della sua esperienza, che a breve pubblicheremo su "Racconti di Tor".

(S.A.)