Tor des Geants®

Endurance Trail 330 km - 24000m D+10-17 Settembre 2017

Oscar Perez

Mer, 19/09/2012 - 14:49 -- redazione-milano

"il record dal volto umano:
75 ore, 56 minuti e 31 secondi"

Oscar Perez è il re del Tor des Géants 2012.

Lo spagnolo taglia il traguardo per primo, stabilendo il nuovo record del trail simbolo della Valle d'Aosta e tra i più duri al mondo: 75 ore, 56 minuti e 31 secondi.

E questo record è tutto suo. Di un atleta che ha corso tutto il Tor da solo, senza nessun supporto nè sponsor. Spinto solo dalla sua forza, fisica e mentale. Ha gestito al meglio le pause, ha saputo dosare le forze, ascoltare il suo corpo e le persone lungo il percorso, esultare al traguardo e... restare umile.

"Io non sono un eroe, sono solo un buon atleta. Il vero gigante è il Tor", ha detto appena tagliato il traguardo. "Ma con la testa e la convinzione si può superare anche questa prova durissima".
E quando gli chiedono di raccontare un momento significativo della sua gara dice: "A Valgrisenche, quando un signore di 70 anni ha corso l'ultimo chilometro prima della base vita con me, incitandomi a rimontare lo svantaggio".

E dopo aver tagliato il traguardo, quella finish line non la molla per tutti i giorni successivi.
Accoglie i finisher in arrivo a Courmayeur, porta in trionfo sulle spalle la regina del TDG 2012: Francesca Canepa.

E alla fine, sul podio si commuove, abbracciato alla moglie che non ha potuto essere lì a sostenerlo durante la gara, ma che l'ha raggiunto per la premiazione, per esultare con lui. Con la semplicità di chi condivide chilometri di vita.

La sua emozione, il suo sguardo limpido, la semplicità con cui ha partecipato, corso, vinto e condiviso il suo Tor, resteranno tra le immagini più belle di questa edizione della gara.

(S.A.)