Tor des Geants®

Endurance Trail 330 km - 24000m D+10-17 Settembre 2017

Pablo Criado Toca

Mer, 19/09/2012 - 18:49 -- redazione-milano

"euforia a fil di cielo"

Taglia il traguardo di Courmayeur in 4° posizione ed è subito euforia: con una serie di verticali a corpo libero da far invidia. Ma dove la trova tutta quest'energia Pablo? Arrivato lì, su quella finish line, fresco non era di certo: aveva corso per 83 ore, 37 minuti e 29 secondi.

Spagnolo di Santander, sale sul podio del Tor des Géants 2012 insieme al connazionale Oscar Perez. Entarmbi figure-simbolo di questo Tor, fatto di difficoltà, ma soprattutto di persone positive, che con grinta e ottimismo hanno superato fatica e inconvenienti pur di arrivare lì, a esultare su quel tappeto rosso di Courmayeur.

Nell'edizione 2011 del Tor aveva conquistato il 3° posto assoluto in 89:43:07.
Ma quest'anno ha migliorato il suo primato personale.

E l'anno scorso, a esultare sul quella finish line, c'era anche sua moglie: Ana Bustamante Velez, finisher al TDG 2011. Immagine simbolo, lei, ritratta in uno degli scatti più significativi del Tor 2011. Con un  contagioso urlo di gioia, Ana continua, da allora, a trasmetterci quel misto di felicità indescrivibile e, insieme, ultimo momento dell'agognata fine di una fatica estrema, emozioni principe del Tor.

Sfogliando le pagine del libro fotografico "Tor des Géants" non potrete rimanere indifferenti a quell'urlo di Ana, fermato nello scatto di Stefano Torrione a pagina 225, che resterà immortale nella storia del Tor des Géants.

(S.A.)